dal 2009
10 anni di noi con voi
Vai ai contenuti
Il mio silenzio
messinscena
Pubblicato da Matilde Fava in covid-emozioni · 15 Aprile 2020
Nonostante tutto, alla fine penso che il silenzio sia solo frutto dell’immaginazione dell’uomo.
Solo una volta nella vita lo si prova per davvero.
Io in questo periodo non so manco cosa voglia dire questa parola, dato che ho la famiglia più rumorosa e casinista del pianeta.
Io l’ho sempre cercato, sempre, anche se non sapevo devo cercarlo o se l’avrei mai trovato. Sta di fatto che anche in una camera insonorizzata e senza persone con all’interno solo io, il silenzio non si trova. Ci sarà sempre il rumore dei pensieri, del sangue nelle vene, dei battiti del cuore, dei respiri. Penso solo che il silenzio sia una grande cavolata e quando pensiamo di averlo trovato, entriamo in grande bugia.
Nella vita non bisognerebbe manco volerlo, se no dai che noia poi. E se non ci credete ancora fatevelo dire dalla persona più realista di questo mondo, e fidatevi che anche lei la penserà così. Comunque se voi lo state ancora cercando, smettetela, perché ci sta tempo più avanti.




messinscena associazione culturale
largo Brugnatelli, 5 Buccinasco (MI)
info@messinscena.it | www.messinscena.it
T. 02 48678342 | M. 335 6766461
p.iva 06864160962
MENU
Torna ai contenuti